You are currently browsing the tag archive for the ‘lo Shiatsu non è un massaggio’ tag.

Un’attività condivisa che mette insieme attraverso lo shiatsu e i percorsi sensoriali bambini con bambine, adulti con piccoli, persone disabili con persone senza disabilità: è stato questo l’obbiettivo del progetto Shiatsu a scuola che, dopo tre mesi di incontri alla scuola Pascucci di Santarcangelo, si è concluso in un incontro tra gli alunni e gli ospiti del centro Akkanto, il centro diurno per persone disabili nella città clementina, gestito dall’omonima cooperativa sociale, e che si affianca ai centri residenziali e a un appartamento protetto per persone diversamente abili.

Leggi l’articolo completo: Bambini e disabilità. A Santarcangelo il progetto Shiatsu • newsrimini.it

Annunci

shiatsu e alzheimer

Prosegue il progetto Shiatsu&Alzheimer grazie a positivi risultati emersi durante
la prima fase del progetto, sostenuto dall’Associazione Alzhiemer Orvieto e realizzato
presso la Residenza Protetta Non ti scordar di me di Castel Giorgio (TR).
Leggi l’articolo completo sul sito di Daniela Piola (link: http://www.flowshiatsu.com/alzheimer )

Shiatsu News 50 Dicembre 2015 - Progetto Shiatsu e disabilità - CuneoProgetto Shiatsu e disabilità al Centro Diurno Mistral, Cuneo:

Promuovere un’esperienza di contatto come gesto con valenza affettiva positiva, come riconoscimento e benessere nella relazione con sé e con gli altri, oltre agli aspetti della gestione e della cura. […]
Lo Shiatsu ha altresì la funzione di aumentare la percezione del proprio corpo e delle proprie emozioni/sensazioni, compatibilmente con la possibilità di comprensione oltre che di elaborare un pensiero proprio su ciò che si avverte perchè si può partire da un’esperienza diretta.

(Leggi l’articolo completo sul sito della rivista Shiatsu News…)

Lo Shiatsu in quanto pratica del dialogo non verbale, del contatto con la parte sana dell’individuo, dell’approccio neutro e senza giudizio dell’operatore e del suo intento di “prendersi cura” piuttosto che di “curare”, è una tecnica che si inserisce molto bene nelle attività delle Cure palliative. Perché là dove nulla o poco si può contro il dolore fisico, è fondamentale agire sugli altri aspetti del dolore per contribuire al miglioramento del benessere psicofisico. Si può così scoprire e meravigliarsi di come uno stato di benessere possa non coincidere con l’assenza di dolore.

Leggi l’articolo completo sul sito di Daniela Piola (link: http://www.flowshiatsu.com/alzheimer ) Leggi il seguito di questo post »

Enso-1L’ultima trasformazione: nel pensiero cinese tutto quello che caratterizza la vita e la morte è in continuo divenire, una metamorfosi, una trasformazione, “la vita conduce alla morte e la morte conduce alla vita”.
“Lo Shiatsu può contribuire all’elaborazione dell’accettazione della propria situazione ed a vivere in modo più sereno questa fase della vita.

(leggi l’articolo completo sul sito di Shiatsu News: “Shiatsu in Hospice: il trattamento Shiatsu come cura complementare nelle separazioni dello Yin dallo Yang“)

DSC_0143Negli ospedali pubblici continua a crescere il numero di ambulatori che offrono lo Shiatsu.

Denise, che frequenta il centro ogni settimana: «A 47 anni ho perso il possesso della mia vita», racconta durante l’inaugurazione degli ambulatori. «Ho dovuto rinunciare a tutto, dalla palestra agli amici. Avevo una stanchezza enorme e i dolori agli arti non mi consentivano più di camminare: i medici continuavano a dirmi che ero depressa». Dopo alcuni mesi, la scoperta di avere una malattia rara: la connettivite indifferenziata. «Ho avuto tanta paura, ma la mia vita è migliorata con la medicina integrata. E grazie allo shiatsu riesco ad avere più energia».

Leggi il comunicato dell’Asl 3 Liguria >>
Leggi l’articolo de La Repubblica >>

Corriere della Sera - Shiatsu in Italia

autI rapporti che si creano sono molto empatici, pur senza parole i bambini dimostrano senza filtri ciò che desiderano e ciò che non desiderano e lo si capisce al volo.

(pdf: Leggi l’articolo completo di Elena Evangelisti…)

sh49-cop-small-homepage

È in linea il nuovo numero della rivista Shiatsu News (il periodico della Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori) che riporta l’articolo del settimanale L’Espresso in cui ero stato intervistato a proposito della mia esperienza di Shiatsu con i neonati prematuri.

È  possibile scaricarla oppure leggerla on line.

Shiatsu bambini 3Una delle esperienze più significative ed importanti nella mia carriera di Operatore Shiatsu è stata per me quella al Reparto di Neonatologia dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri (TO) con i neonati lungodegenti (prematuri o con patologie gravi) ricoverati presso il reparto di Terapia Intensiva Neonatale. Vorrei qui condividere alcuni insegnamenti che ne ho tratto con l’augurio che possano essere utili a tutti i genitori, a chi lavora con i bambini ed ai colleghi dello Shiatsu e delle altre Discipline Bio Naturali. Leggi il seguito di questo post »

hpmLo stress lavoro-correlato è un fenomeno dall’innegabile evidenza, con risvolti sia umani che socio-economici; la sua risoluzione e prevenzione, risultano quindi un obiettivo di primaria importanza.
Il presente lavoro non vuole ridefinire un argomento già molto dibattuto, quanto piuttosto stimolare la costruzione di uno studio per validare una metodologia in grado di poter fornire una possibile soluzione, efficace e a basso impatto economico.

Scarica lo studio completo di Sergio Palandri dal sito della rivista Health Professionals Magazine (Rivista scientifica dei professionisti della salute)  (pdf) >>

SHI-ATSU

Come ormai tutti sanno Shiatsu è un termine giapponese che significa letteralmente pressione (Atsu) esercitata con la mano o con le dita (Shi), ma nella lingua originale Shi-Atsu si scrive 指圧 utilizzando gli ideogrammi, o pittogrammi, che rappresentano idee attraverso simboli grafici evocativi che richiamano significati molto più ampi di quelli che possono dare le lettere e le parole scritte della nostra lingua. Esaminando con attenzione questi simboli vediamo allora come nella costellazione di significati evocati dall’ideogramma Shi-Atsu 指圧 la pressione delle mani divenga un dialogo senza parole, basato sul sostegno, sulla protezione, sull’ascolto e sulla comunicazione non verbale che rende consapevoli e porta al riconoscimento ed all’appagamento dei bisogni più profondi di entrambi gli attori del trattamento: Tori (l’operatore, Yang) ed Uke (il ricevente, Yin).
Per comprendere meglio questi concetti consiglio di leggere con attenzione l’articolo di Fabrizio Bonanomi “L’ideogramma Shi-Atsu” tratto dal numero 24 della rivista Shiatsu News.

Leggi anche “Sciasciu? Sciazzu? Shazzu? Shazu? Shatzu? Shatsu? Shiatzu? Sciatsu? Shiatsu?“>>

Leggi anche “Shiatsu: come, dove, quando e perchè” >>

 

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 4.315 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, la Numerologia a Torino

RSS La Stampa Web – La Bussola d’Oro – rubrica di I Ching e Numerologia Orientale

RSS Centro Tao Network

  • Corso estivo di I-CHING a Fano
    Per imparare ed approfondire l’utilizzo personale dell’I Ching, l’antico Libro dei Mutamenti: CORSO INTRODUTTIVO INTENSIVO TEORICO/PRATICO DI I CHING È un corso adatto a tutti e si svolge in 3 giornate: 7, 8 e 9 luglio 2018 (dalle 10 alle 17) Docente: Valter Vico Sede: Associazione Culturale Meditamondo, Via Sorelle Morelli 19, Fano 61032 (PU) INFO ED ISCRIZ […]
  • Master “Shiatsu con i Disabili”
    Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare: “SHIATSU CON I DISABILI: il corpo e la mente” con Elvira De Nucci e Valter Vico – Dogliani (CN), 19 maggio 2018: “IL CORPO” – Dogliani (CN), 22 settembre 2018: “LA MENTE” Orario: 10-13, 14-18 21 Punti Ecos […]
  • EVENTI SHIATSU CTN a Napoli e Caserta
    La Scuola di Shiatsu del Centro Tao Network sta organizzando presso le nuove Sedi di Napoli e Caserta degli Eventi per far conoscere i programmi didattici, i propri corsi, il team degli insegnanti ed assistenti e per fornire tutte le informazioni relative alla iscrizione, la durata, la frequenza, l’opportunità professionale, la disciplina legislativa, ecc. N […]
  • Hara: centro vitale e fonte di salute
    In termini occidentali l’hara è la cavità addominale. Contiene molti degli organi interni e si estende dalla gabbia toracica al pube e alle ossa dell’anca. Il centro dell’hara è un punto sulla linea mediana della parte anteriore del corpo, tra le due ossa dell’anca. Si trova nel profondo dell’addome ed è il nostro centro di […]
  • Master di Shiatsu: “Stretching dei Meridiani Meravigliosi”
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master+Ecos “Shiatsu & MTC” per Operatori Shiatsu, è lieto di presentare il seminario di specializzazione monotematico teorico/pratico 8STRETCHING:  sequenza completa di stiramento degli 8 Vasi Straordinari (8 Meridiani Meravigliosi), valutazione e trattamento a Torino con Valter Vico sabato 21 aprile 2018 (10- […]
  • Corso Introduttivo di I CHING a TORINO
    Per imparare ed approfondire l’utilizzo personale dell’I Ching, l’antico Libro dei Mutamenti, come oracolo e guida di saggezza: CORSO INTRODUTTIVO TEORICO/PRATICO DI I CHING  È un corso adatto a tutti e si svolge in 3 giornate:sabato 7 aprile, 5 maggio e 16 giugno 2018 (dalle 10 alle 17) Docente: Valter Vico Sede: Centro Tao, Via Mombarcaro 23, Torino INFO [ […]
  • Conferenze al Festival dell’Oriente di Torino
    Centro Tao Network è lieto di annunciare il programma delle conferenze che ha organizzato in occasione del Festival dell’Oriente 2018 di Torino: venerdì 16 marzo, ore 16: L’alimentazione energetica, uno strumento per ritrovare se stessi ed il proprio benessere, con Marco Bo venerdì 16 marzo, ore 17: Shiatsu, Sessualità e Fertilità – le pratiche e gli eserciz […]
  • Corso Master di SHIATSU & TUINA
    Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu, è lieto di presentare: SHIATSU & TUINA:  “Tecniche, manovre e punti del Tuina per il benessere della schiena” Orbassano (TO), sabato 24 febbraio 2018 con Marco Superbi 10,5 Punti Ecos Un corso molto pratico per impadronirsi ed usare da su […]
  • Corso Shiatsu e disabilità per care giver
    Il Centro TAO Network in collaborazione con Edu SHIATSU organizza nell’ambito del Progetto Shiatsu e disabilità un Corso di Shiatsu per i famigliari, assistenti famigliari e amici di persone con disabilità (fisica e intellettiva) e per i volontari. Lo shiatsu è un metodo che per le sue capacità intrinseche di ascolto, ci aiuta ad affrontare e a relazionarsi […]
  • Shiatsu, disabilità e care giver
    La prima volta che ho incontrato un disabile mentale è stato molti anni fa, così tanti che non ricordo bene quale fosse il mio pensiero al riguardo, l’atteggiamento con cui mi ponevo con lei. Certo mi sembrava strana ma in seguito ho incontrato molte persone strane, non necessariamente disabili, ma a volte molto più ‘straniere’. […]
  • Corso di Fiori di Bach 3,4 febbraio
    Un fiore per te, un fiore per la tua anima. Nel primo corso sull’uso dei Fiori di Bach, ciò che si apprende è come scegliere i Rimedi appropriati al proprio benessere emotivo. Il primo corso consente di venire a conoscenza degli effetti benefici sull’animo umano, ma non solo, anche sul benessere di animali e piante, […]
  • AIUTARSI PER POTER AIUTARE
    Essere un famigliare di una persona con disabilità. Essere un famigliare di una persona con disabilità, un genitore, un figlio, un marito/moglie, richiede un impegno e un’attenzione costante alle esigenze dell’altro per molto tempo, per sempre cercare soluzioni a moltissimi problemi, che a volte non hanno risposta, sopperire a ciò che l’altro non può fare [… […]

Blog Stats

  • 497,821 hits
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: