You are currently browsing the category archive for the ‘Macrobiotica’ category.

Brodo di verdure dolci
½ tazza di carote,
½ tazza di cipolle,
½ tazza di zucca
½ tazza di cavolo cappuccio o cavolo verza
4 tazze di acqua.

Tagliare le verdure a pezzi medi (2 cm. Circa)
Usare  il doppio di volumi d’acqua per rapporto a tutte le verdure messe insieme.
Portare a bollore l’acqua e aggiungere tutte le verdure, quando torna a bollore abbassare la fiamma e coprire la pentola. Far bollire 20 a 30 minuti senza sale. Filtrare il tutto e tenere il liquido – questo è il decotto, che può essere conservato in frigo per 3-4 giorni. Le verdure si possono utilizzare in una zuppa o passato di verdure.

Tipicamente si beve caldo, una o due tazze al giorno, lontano dai pasti per almeno un mese, ma anche fino a due mesi.

A cosa serve:
1. riduce le voglie di cibi golosi, di caffè, di alcol, ecc.
2. aiuta a dimagrire, sgonfiando e facendo eliminare liquidi trattenuti in tutto il corpo.
3. Calma la mente e riduce l’ansia.
4. È utile per chi soffre di gonfiore della pancia
5. È il rimedio più importante per la bulimia e la fame nervosa
6. Calma e gradualmente elimina i cali di energia al pomeriggio.
7. Migliora la qualità e la profondità del sonno.

Marco Bo
www.cucinanatura.it

Annunci

ANNO NUOVO , VITA NUOVA & CUCINA NUOVA

By Marco Bo

Un altro anno è passato e siamo già agli inizi di un nuovo ciclo, di un nuovo anno.
Magari per voi è un inizio pieno di speranze, desideri, e progetti; un inizio con la voglia di cambiamento, con il desiderio di novità e di più serenità e leggerezza.
Per cambiare però, per sentirsi più leggeri, bisogna spesso lasciar andare qualcosa del passato per far posto alle novità.
Per vedere cambiamenti nella nostra vita, intorno a noi però serve innanzitutto cambiare noi stessi, dall’interno, come consigliano le filosofie orientali e le vie spirituali.
Ecco che l’alimentazione può divenire nostro alleata per aiutarci a cambiare la nostra vita in meglio, rendendola più leggera, gioiosa ed interessante, ricca di cambiamenti e novità. Leggi il seguito di questo post »

occhio del ciclone 2Secondo la filosofia orientale l’ordine dell’universo è regolato dal “Principio Unico“, il Tao, che agisce in ogni fenomeno del mondo relativo, quello che noi percepiamo, attraverso il continuo alternarsi dello Yin e dello Yang.

I principi e le leggi che governano l’azione di Yin e Yang sono stati magistralmente riassunti da Georges Ohsawa (Nyoiti Sakurazawa), fondatore della Macrobiotica,

farmaciaGiovedì 5 novembre, ore 18,30
per “I GIOVEDI’ OLISTICI ALLA BELGRAVIA
Valter Vico presenta:
Macrobiotica: “Come equilibrare lo Yin e lo Yang nella nostra vita quotidiana”.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Sede: Libreria Belgravia – Via Vicoforte 14/d – Torino
Info: 011.3852921 – 347.5977883 – libreria.belgravia@gmail.com
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/689725241106334/

Leggi il seguito di questo post »

LA SPIRALE LOGARITMICA

Yin e Yang Il Tai Ji Tu (Tai Chi Tu), il noto simbolo dello Yin e dello Yang, rappresenta due spirali logaritmiche che si compenetrano reciprocamente. Una descrive il processo evolutivo che culmina nell’apparizione dell’uomo sulla terra (spirale della materializzazione, centripeta, Yang), l’altra descrive il viaggio di ritorno dello spirito all’infinito dopo la decomposizione fisica (spirale della spiritualizzazione, centrifuga, Yin).  Leggi il seguito di questo post »

Yin e YangIn questa tabella sono riportate le caratteristiche Yin/Yang associate ai vari fenomeni naturali secondo il tradizionale approccio della filosofia Macrobiotica.

YIN YANG
Forza centrifuga Forza centripeta
Agricoltura Verdura Cereali
Ambiente Vibrazioni… Aria… Acqua Terra
Aspetto Più esteso, fragile Più compatto, duro
Atteggiamento Più gentile, negativo Più attivo e aggressivo,positivo
Attività Più psicologica e mentale Più fisica e sociale
Biologia Regno vegetale Regno animale
Predominanza caratteristiche vegetali Predominanza caratteristiche animali
Catalizzatore Acqua Fuoco
Combustibile Gas, Benzina Legna, Carbone
Colore Violetto Rosso
Consistenza Molle Dura
Cottura dei cibi Microonde, Elettricità Gas, Legna
Densità Diluita Concentrata
Dimensioni Spazio Tempo
Direzione Ascendente, verticale Discendente, orizzontale
Durata nel tempo Effimero Durevole, Stabile
Effetti climatici Clima tropicale Clima freddo
Elementi K, O, P, Ca, N… H, C, Na, As, Mg, Cl…
Forma Allungata Corta
Funzione Decomposizione Organizzazione
Diffusione Fusione
Dispersione Assimilazione
Separazione Riunione
Influenza stagionale Estate Inverno
Lavoro Mentale Fisico
Luminosità Più oscura, Buio Più brillante, Luce
Movimento Lento, scarsamente attivo  Veloce, molto attivo
Nervi Maggiormente periferici Maggiormente centrali
Ortosimpatico Parasimpatico
Particella atomica Elettrone Protone
Pentole Alluminio Acciaio
Peso Leggero Pesante
Posizione Esterna e periferica Interna e centrale
Regione d’origine Tropicale Fredda
Sapore Piccante, Acido, Dolce Salato, Amaro
Sesso Femminile Maschile
Stagioni Inverno Estate
Struttura Spazio Tempo
Struttura degli organi Maggiormente cavi ed estesi Maggiormente pieni e compatti
Taglia Grande Piccola
Temperatura Più fredda Più calda
Tendenza Espansione Contrazione
Umidità Più umida Più secca
Vibrazione Onde corte, Alta frequenza Onde lunghe, Bassa frequenza
Vitamine C K, D

farmaciaRiporto una classica tabella macrobiotica che evidenzia la caratterizzazione Yin/Yang degli alimenti ordinati dall’estremo Yin all’estremo Yang.

La linea di equilibrio è costituita dai cereali integrali che, assieme alle verdure ed ai legumi, dovrebbero costituire la base della nostra alimentazione.

Leggi il seguito di questo post »

Impariamo dalla natura a rimetterci in forma con esercizi e tecniche intuitivi e spontanei da utiiizzare con semplicità in tutte le situazioni della vita

NO STRESS: Impariamo dalla natura a rimetterci in forma con esercizi e tecniche intuitivi e spontanei da utilizzare con semplicità in tutte le situazioni della vita

Giovedì 4 giugno, ore 18,30
per “I GIOVEDI’ OLISTICI ALLA BELGRAVIA

Valter Vico presenta:

AUTOSHIATSU ED ANTISTRESS:
“Semplici ed efficaci tecniche orientali di auto-trattamento”

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Sede: Libreria Belgravia – Via Vicoforte 14/d – Torino
Info: 011.3852921 – 347.5977883 – libreria.belgravia@gmail.com
Evento Facebook: www.facebook.com/events/662374783856934/

Leggi il seguito di questo post »

Impariamo dalla natura a rimetterci in forma con esercizi e tecniche intuitivi e spontanei da utiiizzare con semplicità in tutte le situazioni della vita

NO STRESS: Impariamo dalla natura a rimetterci in forma con esercizi e tecniche intuitivi e spontanei da utilizzare con semplicità in tutte le situazioni della vita

CORSO DI AUTO-SHIATSU E ANTI-STRESS
(aperto a tutti)
sabato 6 e domenica 7 giugno, dalle 10 alle 17
con Valter Vico

La caratteristica principale di tutte le tecniche di AutoShiatsu ed AntiStress è di essere semplici, efficaci ed adatte a tutti e di non richiedere alcuna particolare dote atletica o conoscenza esoterica, ma solo la volontà di conoscersi meglio e di migliorare il proprio stato di benessere.

Impareremo l’autotrattamento dei meridiani e dei più importanti punti energetici, esercizi di respirazione, rilassamento e concentrazione e le tecniche orientali più popolari e tradizionali da utilizzare per noi stessi, per la famiglia e con gli amici.

Sede: Centro Tao, Via Mombarcaro 23, Torino

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: cell. 333-2690739 oppure info@centro-tao.it

(CONFERENZA DI PRESENTAZIONE: Giovedì 4 giugno, ore 18,30, presso la Libreria Belgravia)

I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui

Le origini della teoria Yin-Yang e dei Trigrammi dell’I Ching nel racconto vibrante ed appassionato di George Ohsawa

Lo scopo di questa esposizione è quello di riconoscere lo spirito particolare dei popoli orientali alle origini e nel loro sviluppo da un’angolazione puramente filosofica, psicologica e scientifica.

Uno dei popoli nomadi primitivi che si spostavano su tutto il continente asiatico, si fissò in un’epoca sconosciuta sull’altopiano della Cina centrale. Quest’altopiano, spoglio, deserto, ondulato da colline a da creste rocciose, è vasto a perdita d’occhio e si confonde all’orizzonte con il cielo.
Fu XiQua e là sono sparpagliati dei gruppi di capanne. Il sole sta tramontando in lontananza sugli altipiani più alti. Un uomo esce da una delle capanne dell’agglomerato centrale. Si chiama Fu Xi, è il capo dei popoli dell’altopiano. La sua taglia è massiccia, solida, gigantesca come quella di una statua scolpita con pochi colpi semplici e vigorosi di uno…

View original post 3.803 altre parole

Un lungo viaggio inizia dal primo passo …

Scarica il testo completo della tesi

di Stefania Cecire e Stefania Guaschino

“Zen Shiatsu e Macrobiotica”

in formato pdf

(139 pagine)

Arcimboldo

Qualche suggerimento per migliorare l’impatto ambientale esterno ed interno della nostra alimentazione:

  • Preferire piatti semplici e poco elaborati.
  • Quando è possibile cucinare da sè i propri pasti.
  • Quando è possibile staccare dalle proprie attività per mangiare.
  • Quando è possibile curare l’allestimento della tavola e la presentazione dei piatti, anche utilizzando alimenti di colori diversi.
  • Quando è possibile pranzare seduti e in silenzio gustando il proprio cibo.
  • Prima di iniziare il pasto ringraziare per il cibo che ci è stato dato.
  • Masticare a lungo ogni boccone, finché non acquista una consistenza quasi liquida.
  • Preferire alimenti di qualità, integrali, biologici, freschi, di stagione, a chilometri zero e provenienti da piccoli produttori.
  • Mangiare ad ogni pasto un piatto di minestra, minestrone, zuppa o passato di verdura.
  • Mangiare verdure fresche e di stagione ad ogni pasto, variando il tipo e lo stile di cottura. Preferire le verdure verdi.
  • Riscoprire i legumi.
  • Preferire i cereali in chicchi rispetto ai prodotti a base di farina.
  • Ricordarsi che esistono diversi tipi di cereali oltre al grano (orzo, farro, miglio, mais, segale, avena, kamut, quinoa, amaranto, ecc.).
  • Preferire il pane a pasta acida.
  • Preferire il sale marino integrale.
  • Preferire olio extravergine di oliva biologico spremuto a freddo.
  • Provare anche altri tipi di olio (sesamo, girasole, mais, ecc.).
  • Come dolcificante preferire il malto.
  • Se si consumano cibi industriali leggere attentamente la lista degli ingredienti ed informarsi in merito ai componenti misteriosi.
  • Se si consumano prodotti di origine tropicale (zucchero, the, caffè, cacao, frutta esotica, ecc.), preferire prodotti biologici del circuito equo e solidale.
  • Se si consumano prodotti di origine animale, preferire quelli di allevamenti che garantiscono agli animali condizioni di vita più “umane”.
  • Se si consuma carne, preferire quella di animali selvatici (selvaggina).
  • Se si consuma pesce, preferire il pesce piccolo oceanico, come ad esempio il pesce azzurro (che non viene allevato).
  • Se si consumano latte e latticini, preferire quelli di ovini (pecora e capra).
  • Se si beve acqua minerale, preferire quella in bottiglia di vetro e cambiare spesso la marca utilizzata.
  • Se si consumano prodotti integrali, assicurarsi che siano di origine biologica (i prodotti industriali integrali non biologici sono a maggior rischio di inquinamento).

Alcune cose da fare subito senza dover in alcun modo modificare le proprie abitudini ed il proprio stile di vita:

  • Consumare pane, pasta e riso semi integrali (chi si nutre principalmente di prodotti raffinati ha bisogno di tempo prima di riabituare il suo fisico ai prodotti naturali integrali).
  • Utilizzare prodotti biologici.
  • Leggere con attenzione gli ingredienti dei prodotti utilizzati.
  • Leggere un buon libro sull’Alimentazione Naturale.
  • Per i più coraggiosi: iscriversi ad un corso di Cucina Naturale.

Il mio libro preferito di ricette di Cucina Naturale: Katriona Forrester, Marlise Binetti-Kupper – Le ricette di Kiental, La cucina per la salute, Grande guida pratica e completa – Macro Edizioni.

Qualche link per saperne di più:

farmacia

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 4.315 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, la Numerologia a Torino

RSS La Stampa Web – La Bussola d’Oro – rubrica di I Ching e Numerologia Orientale

RSS Centro Tao Network

  • Corso estivo di I-CHING a Fano
    Per imparare ed approfondire l’utilizzo personale dell’I Ching, l’antico Libro dei Mutamenti: CORSO INTRODUTTIVO INTENSIVO TEORICO/PRATICO DI I CHING È un corso adatto a tutti e si svolge in 3 giornate: 7, 8 e 9 luglio 2018 (dalle 10 alle 17) Docente: Valter Vico Sede: Associazione Culturale Meditamondo, Via Sorelle Morelli 19, Fano 61032 (PU) INFO ED ISCRIZ […]
  • Master “Shiatsu con i Disabili”
    Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare: “SHIATSU CON I DISABILI: il corpo e la mente” con Elvira De Nucci e Valter Vico – Dogliani (CN), 19 maggio 2018: “IL CORPO” – Dogliani (CN), 22 settembre 2018: “LA MENTE” Orario: 10-13, 14-18 21 Punti Ecos […]
  • EVENTI SHIATSU CTN a Napoli e Caserta
    La Scuola di Shiatsu del Centro Tao Network sta organizzando presso le nuove Sedi di Napoli e Caserta degli Eventi per far conoscere i programmi didattici, i propri corsi, il team degli insegnanti ed assistenti e per fornire tutte le informazioni relative alla iscrizione, la durata, la frequenza, l’opportunità professionale, la disciplina legislativa, ecc. N […]
  • Hara: centro vitale e fonte di salute
    In termini occidentali l’hara è la cavità addominale. Contiene molti degli organi interni e si estende dalla gabbia toracica al pube e alle ossa dell’anca. Il centro dell’hara è un punto sulla linea mediana della parte anteriore del corpo, tra le due ossa dell’anca. Si trova nel profondo dell’addome ed è il nostro centro di […]
  • Master di Shiatsu: “Stretching dei Meridiani Meravigliosi”
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master+Ecos “Shiatsu & MTC” per Operatori Shiatsu, è lieto di presentare il seminario di specializzazione monotematico teorico/pratico 8STRETCHING:  sequenza completa di stiramento degli 8 Vasi Straordinari (8 Meridiani Meravigliosi), valutazione e trattamento a Torino con Valter Vico sabato 21 aprile 2018 (10- […]
  • Corso Introduttivo di I CHING a TORINO
    Per imparare ed approfondire l’utilizzo personale dell’I Ching, l’antico Libro dei Mutamenti, come oracolo e guida di saggezza: CORSO INTRODUTTIVO TEORICO/PRATICO DI I CHING  È un corso adatto a tutti e si svolge in 3 giornate:sabato 7 aprile, 5 maggio e 16 giugno 2018 (dalle 10 alle 17) Docente: Valter Vico Sede: Centro Tao, Via Mombarcaro 23, Torino INFO [ […]
  • Conferenze al Festival dell’Oriente di Torino
    Centro Tao Network è lieto di annunciare il programma delle conferenze che ha organizzato in occasione del Festival dell’Oriente 2018 di Torino: venerdì 16 marzo, ore 16: L’alimentazione energetica, uno strumento per ritrovare se stessi ed il proprio benessere, con Marco Bo venerdì 16 marzo, ore 17: Shiatsu, Sessualità e Fertilità – le pratiche e gli eserciz […]
  • Corso Master di SHIATSU & TUINA
    Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu, è lieto di presentare: SHIATSU & TUINA:  “Tecniche, manovre e punti del Tuina per il benessere della schiena” Orbassano (TO), sabato 24 febbraio 2018 con Marco Superbi 10,5 Punti Ecos Un corso molto pratico per impadronirsi ed usare da su […]
  • Corso Shiatsu e disabilità per care giver
    Il Centro TAO Network in collaborazione con Edu SHIATSU organizza nell’ambito del Progetto Shiatsu e disabilità un Corso di Shiatsu per i famigliari, assistenti famigliari e amici di persone con disabilità (fisica e intellettiva) e per i volontari. Lo shiatsu è un metodo che per le sue capacità intrinseche di ascolto, ci aiuta ad affrontare e a relazionarsi […]
  • Shiatsu, disabilità e care giver
    La prima volta che ho incontrato un disabile mentale è stato molti anni fa, così tanti che non ricordo bene quale fosse il mio pensiero al riguardo, l’atteggiamento con cui mi ponevo con lei. Certo mi sembrava strana ma in seguito ho incontrato molte persone strane, non necessariamente disabili, ma a volte molto più ‘straniere’. […]
  • Corso di Fiori di Bach 3,4 febbraio
    Un fiore per te, un fiore per la tua anima. Nel primo corso sull’uso dei Fiori di Bach, ciò che si apprende è come scegliere i Rimedi appropriati al proprio benessere emotivo. Il primo corso consente di venire a conoscenza degli effetti benefici sull’animo umano, ma non solo, anche sul benessere di animali e piante, […]
  • AIUTARSI PER POTER AIUTARE
    Essere un famigliare di una persona con disabilità. Essere un famigliare di una persona con disabilità, un genitore, un figlio, un marito/moglie, richiede un impegno e un’attenzione costante alle esigenze dell’altro per molto tempo, per sempre cercare soluzioni a moltissimi problemi, che a volte non hanno risposta, sopperire a ciò che l’altro non può fare [… […]

Blog Stats

  • 497,821 hits
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: