Shiatsu gratis ai parlamentari

Gli onorevoli sono stressati e cercano beneficio nello Shiatsu

Piovono critiche da tutti i fronti per i privilegi della “casta”, ne parlano con indignazione sulle loro pagine sia Libero da destra che La Repubblica da sinistra.

Gli onorevoli ed i senatori sono stanchi e stressati per il troppo lavoro e cercano beneficio nello Shiatsu. Fin qui niente di male, milioni di cittadini si rivolgono alla Shiatsu per stare bene, mantenersi vitali e in salute, ma lo fanno pagando di tasca propria, senza nessun costo per le casse dello Stato. I parlamentari no e nemmeno i loro famigliari: ricevono regolarmente trattamenti Shiatsu che vengono rimborsati attingendo alle tasche dei contribuenti.

Cari parlamentari, avete provato lo Shiatsu, ne conoscete i benefici, sapete quanto sia utile per la salute, il benessere e la vitalità dei cittadini, sapete che non ha alcun costo per la collettività, allora, per favore, fate il vostro mestiere ed approvate finalmente la legge a costo zero per il riconoscimento dello Shiatsu e delle Discipline Bio Naturali.

Mi impegno personalmente ad effettuare trattamenti Shiatsu gratuiti ai parlamentari che sosterranno e voteranno una legge che corrisponda ai seri criteri qualitativi indicati dalla Federazione Italiana Shiatsu e dalle altre maggiori associazioni del settore.

Valter Vico

Annunci